lunedì 12 aprile 2010

IPAD * COMPRARLO O NO? PRO E CONTRO DEL NUOVO APPLE SENZA USB

13 millimetri di spessore, 24 centimetri d'altezza e 19 di larghezza. Vale la pena di comprare l'iPad (nella foto), il nuovo oggetto del desiderio tecnologico firmato dalla Apple di Steve Jobs?
Giudicate voi soppesando pro e contro. 
L'oggettino, che arriverà in Italia entro la fine di aprile, costa in America 499 dollari (nella versione con 16 giga di memoria) e 829 dollari (in quella da 64 giga). Salvo sorprese, il prezzo italiano dovrebbe essere lo stesso, trasformato in euro.
La durata reale della batteria pare sia davvero molto elevata, attorno alle 10 ore a piena carica; è leggero e di facile trasportabilità e sullo schermo (ovviamente tecnologia touch screen) si possono leggere libri.
Tra i punti a sfavore, c'è l'assenza di porte Usb e dunque di memoria extra per i dati. E' un sistema non proprio chiuso ma quantomeno non implementabile. I notebook si comportano molto meglio. Altro inconveniente è che non consente il multitasking: in pratica va tenuta aperta un'applicazione alla volta. Un po' limitativo.
Ovviamente si tratta di un prodotto molto facile da usare, come nella tradizione della casa (si pensi agli iPhone 3Gs) ma non supporta al momento la tecnologia Adobe Flash, non ha fotocamera né porte per l'alta definizione. Lo schermo è 4:3 e non effettua chiamate telefoniche.
E' invece adattissimo per navigare sul web col wi-fi (in casa, ma in Italia quante reti aperte disponibili ci sono in giro per le città e la provincia?), per guadare le foto e inviare la posta.
Per i più critici è soltanto «un grosso iPod touch». Fatto sta, che è il gadget del momento. Ora avete tutti gli elementi per decidere se comprarlo o no.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori