sabato 15 maggio 2010

18 MAGGIO SWITCH-OVER * LOMBARDIA ED EMILIA ROMAGNA: BASTA UN DECODER (MA PUO' SERVIRE L'ANTENNISTA)

Emilio Fede (Retequattro) e Michele Santoro (Raidue) saranno i primi due grossi personaggi (peraltro di opposto segno politico) a passare al digitale terrestre con le rispettive reti nello switch-off del 18 maggio 2010 per le regioni di Lombardia ed Emilia Romagna.
A partire da quella data il segnale analogico sparirà per trasferirsi alla tecnologia del digitale terrestre, accessibile con l'acquisto di un comune decoder. Sempre che l'utente non abbia già un televisore dotato di questa tecnologia. Gli apparecchi in commercio vanno da un costo di poche decine di euro, sino a 150 per i modelli più evoluti, e in genere effettuano automaticamente la ricerca dei canali.
Un'avvertenza importante (spesso i comunicati ufficiali trascurano il problema) è quella di contattare un'antennista per installare un nuovo filtro anche sulla vecchia antenna di condominio, altrimenti si rischiano problemi seri nella ricezione del segnale delle tre reti Rai. Gli altri condomini, peraltro, non possono opporsi a un adeguamento dell'antenna. 


Il calendario burocratico prevede una fase di switch over, con il passaggio di Rai 2 e Rete 4 alla sola tecnologia digitale, fissata al 18 maggio nella macro area che comprende le regioni della Lombardia ed Emilia-Romagna. In tutto saranno coinvolte 19 province e 12 milioni di abitanti. Il passaggio definitivo di tutte le trasmissioni al digitale si articolera' secondo queste date: dal 15 settembre al 20 ottobre in Lombardia, Piemonte Orientale, comprese le province di Piacenza e Parma; dal 21 ottobre al 25 novembre saranno coinvolte dalle operazioni le regioni di Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Con il passaggio della regione Liguria dal 26 novembre al 20 dicembre, si concluderanno le operazioni di transizione al digitale del 2010 coinvolgendo in totale 23 milioni di abitanti e portando in totale al 70% della popolazione italiana in ambiente all digital.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori