lunedì 10 maggio 2010

X-FACTOR * ELIO AL POSTO DI MORGAN (MA FUNZIONERA?)

Salvo imprevisti dell'ultim'ora sarà Elio (senza le sue storie Storie Tese, ovviamente) a prendere il posto di Marco Morgan Castoldi al banco dei giurati della prossima edizione di «X-Factor», condotta da Francesco Facchinetti. Lo anticipa Tv sorrisi e canzoni, sussurrando anche il nome di un probabile quarto giurato, scelto nella terna composta da Omar Pedrini, Roberto Vecchioni ed Enrico Ruggeri.
Confermate, invece, sia Mara Maionchi che l'inefficace (a mio avviso) Claudia Mori, rispetto alla quale sono ancora in corso trattative.
Elio era già stato testato quest'anno nella guria del talent di Raidue, e non ha sfigurato, ma la sua cifra ironica e «cazzara» rischia di scontrarsi un po' con la sacralità del ruolo. Nel quale Morgan riusciva con ruffianeria e furbizia a svettare. Regalando spesso pathos al programma. Forse per questo Giorgio Gori e la rete vogliono un quarto uomo. Non che Elio non sia musicalmente competente, anzi. Ma la sua ironia potrebbe far velo a chi - in tv - ha il compito di montare la panna. Chi fra Pedrini, Vecchioni e Ruggeri? Il migliore è senza dubbio il maestro Vecchioni, la cui vocazione pedagogica potrebbe essere un bagaglio importante sia per gli spettatori che per il pubblico. Una buona soluzione dal punto di vista della grammatica televisiva, potrebbe essere quella di mettere lui al posto di Morgan, e piazzare Elio su uno scranno, a fare il contrappunto ironico.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori