lunedì 14 giugno 2010

FORMENTERA * QUANDO E DOVE AFFITTARE L'APPARTAMENTO (CUANDO Y DONDE EL APARTAMENTO EN ALQUILER)

I mesi migliori per andare a Formentera, piccola perla (82 chilometri quadrati) delle Baleari, sono probabilmente giugno e settembre. A luglio e agosto la concentrazione di turisti rischia di rivelarsi eccessiva a discapito dei servizi. Il traghetto da Ibiza costa 25 euro a tratta, con sconto per il biglietto andata e ritorno, e arriva al porto di La Savina. Affittare un appartamento (evitate gli hotel, anche in mezza pensione, vi legherebbero troppo) è la soluzione migliore per vivere l'isola. Se si amano la vita notturna, i ristoranti, i negozi e la confusione, la zona migliore è Es Pujols, che consente - in teoria, ma solo in teoria - persino di non noleggiare uno scooter o un'auto, indipensabili invece altrove. La famosa spiaggia di Ses Illetas, parco naturale (ingresso 2 euro per una moto e 4 per un'auto) con mare quasi caraibico, è molto vicina, ma non raggiungibile a piedi.
Il capoluogo è il paesino di Sant Francesc Xavier, dove in genere abitano i formenteriani Doc, quelli che vivono lì almeno sei mesi l'anno. Restarci tutto l'anno, anche in inverno, quando l'isola è pressoché deserta, è un atto di coraggio che a detta di molti rasenta la follia. Mentre Sant Francesc è senza dubbio suggestivo, il vicino abitato di Sant Ferran de Ses Roques, è tranquillamente evitabile. Con costruzioni più recenti e anonime.
Scegliere un appartamento sulla lunga (6 km.) e più selvaggia Playa di Mitjorn può essere una buona soluzione, tenendo presente che se ci si spinge sino a Es Arenals o alla bella Calò Des Mort poi sarà più lungo il percorso per raggiungere la vita di notte a Es Pujols. Parlo comunque di una decina di minuti in scooter, ricordando di tenere sempre, anche d'estate, una giacca a vento a portata di mano. Il vantaggio di affittare in questa zona (dove l'isola si fa più stretta) è che se si trova mosso il mare a Sud, con poco più di un chilometro di strada si può raggiungere la spiaggia di Es Calò, a Nord, dove si troverà la calma piatta. E viceversa. Tenete presente che la costa a Nord è rocciosa e a Sud sabbiosa.
La zona di Cala Saona, a Ovest, con la deliziosa, piccola spiaggia omonima, è anch'essa piuttosto lontana dalla Formentera by night, ma lungo la strada si trovano parecchie ville o villette (anche con piscina) per chi vuole il meglio spendendo - ovviamente - molto di più.
La più distante dal centro è El Pilar de la Mola, a Est. Al Pilar non c'è spiaggia (siamo a circa 200 metri sul livello del mare) ma non mancano il fresco e il mercatino yippie, la domenica e il mercoledì dalle 17 alle 19.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori