giovedì 17 giugno 2010

UGO TOGNAZZI * QUELLA VOGLIA MATTA DI UN BAGAGLIAIO PIENO DI DELIZIE

Il sommo Ugo Tognazzi, racconta chi l'ha conosciuto bene, aveva un vizietto che nulla ha a che vedere - ovviamente - con quello che ha portato sullo schermo insieme con Michel Serrault. Pare che il grande cremonese abbia sempre amato alla follia, anche al culmine del successo cinematografico, partecipare a feste di piazza e spettacolini della serie mordi e fuggi: «Ogni tanto Ugo spariva» dice un produttore che ha lavorato molto con lui «e partiva per un posto strano in provincia. Presenziava a un evento, gli davano un milione o due e gli riempivano il baule dell'auto di ogni bendiddio. Tornava e gli chiedevi: dove sei stato? E lui te lo raccontava. E se obiettavi: 'Dai, ma perché fai 'ste cosette? Tu sei Ugo Tognazzi...' Lui rispondeva: non riesco a trattenermi, è più forte di me».

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori