mercoledì 6 ottobre 2010

IN AMERICA IL PIZZAIOLO ITALIANO E' UN ANIMALE AMMAESTRATO

I newyorkesi vanno nelle pizzerie italiane come si va allo zoo, a vedere i pizzaioli ammaestrati. Fanno fotografie mentre il pizzettaro, che non è più italiano da almeno 7 generazioni ma simula italianità, fa acrobazie con l'impasto. E loro ridono, ridono in continuazione. Manca soltanto che gli tirino le noccioline. Qualcuno vuole essere immortalato con lui con in testa il cappello da vero pizzaiolo italiano. Alla cassa fanno 34 dollari per una quattro stagioni piccola e un bicchiere di merlot.
Ieri ho visto le vetrine di "Nino's - Pizza bellissima" - chissà poi perché bellissima e non buonissima -, tra i ristoranti più apprezzati qui a Manhattan. Lui, il leggendario Nino, è vestito come gli americani credono si debbano vestire gli italiani (cioè con gessato alla Al Capone), e ha piazzato ovunque foto con tutti i personaggi che sono stati a cena da lui. Ci sono persino Clint Eastwood con la giovane moglie e James Gandolfini. Ma in tutte le foto il sorridente Nino è vestito allo stesso modo. E' come uno scintillante costume di scena, il suo.

2 commenti:

Silvia ha detto...

(sono arrivata per caso sul tuo blog, cercando alcune cose su google).

No scusa eh ma io a NY ci abito da 14 anni, mi spieghi dove si trova questa pizzeria? Probabilmente a Little Italy che, ormai anche gli abitanti dell'Idaho sanno, non e' Italia...
E poi i pizzaioli nelle pizzerie italiane sono sud americani, non italo-americani, cosi' come lo sono i cuochi e quasi tutti quelli che lavorano nelle cucine dei ristoranti italiani.
Bisognerebbe informarsi prima di parlare a vanvera. Soprattutto di una citta' che non si conosce per nulla. Per nulla.

FRANCO BAGNASCO ha detto...

cara silvia,
il suo commento mi pare un po' ingeneroso.
lei ci vivrà da 14 anni, io a manhattan ho passato un mese molto intenso e sono appena tornato.
l'impressione d'insieme è ottima. detto questo, confermo quanto scritto: l'italia che si vede nelle pizzerie di NY è quasi sempre un'italia da barzelletta o comunque simile. tranne lodevoli eccezioni.
entrando nello specifico delle poche righe che lei ha commentato, quel nino's è all'890 della 2 avenue, mentre l'altra cialtrona alla quale mi riferivo (con acrobazie e foto con clienti e pizzaiolo) è tra la 40 strada e la nona, dietro port authority e il new york times. non propriamente little italy, come lei ben sa.
qualche parola la meriterebbe anche luzzo's, che è in east village. ma lasciamo stare.
un saluto e si goda NY, che è bellissima. a me tocca stare in italia.
franco

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori