lunedì 15 novembre 2010

ADDIO ROBERTO PREGADIO * SOFFRI' MOLTO PER ESSERE STATO CANCELLATO DA "LA CORRIDA"

La vera sofferenza - viva, palpabile - dei suoi ultimi anni è stata l'estromissione (ma lui la chiamava senza mezzi termini: "cacciata") da "La corrida" dopo la morte di Corrado. Ebbi la fortuna di conoscere e intervistare Roberto Pregadio nella sua bella casa romana, nel pieno di una polemica aspra e mai sopita con Marina Donato, vedova Mantoni, con Gerry Scotti, con Mediaset, col mondo intero. Era furente. Riteneva che Corrado non gli avrebbe mai fatto niente di simile - ed è probabilmente vero -, e al contempo non voleva accettare il ricambio generazionale. Mi raccontò nei dettagli i passaggi che avevano portato alla sua lenta uscita di scena. Le mezze parole per tentare di convincerlo a lasciare. Passava in rassegna le facce di coloro che l'avevano voluto fuori, che gliel'avevano raccontata, e si gustava i consensi del pubblico, che scriveva ai giornali per dire: "Rivogliamo il maestro Pregadio!". Anche Gerry Scotti era nel mirino, per non aver fatto nulla, lui così potente, per evitare l'evitabile. Da vecchio Capitano, voleva affondare con tutta la nave. Forse ci è riuscito.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori