lunedì 1 novembre 2010

IL BILANCIO DI UN MESE A NEW YORK

Dopo aver assaggiato tutti i muffin di Manhattan, e dopo aver capito qual è il vero Popolo delle Libertà, rientro a Milano, conscio del fatto che se avessi vent'anni o poco più, è qui che verrei a vivere e a lavorare. Altroché Italia. Un Paese da barzelletta di quart'ordine.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori