mercoledì 29 dicembre 2010

«L'ITALIA CHE RIDE SI STA STANCANDO DEI CINEPANETTONI»

DI PAOLO MEREGHETTI DAL «CORRIERE DELLA SERA»

«La via italiana alla comicità sta cambiando. E in maniera radicale. Il cinepanettone “2De” (De Laurentiis e De Sica) dà evidenti segni di stanchezza: il 27 dicembre non guidava più la classifica degli incassi giornalieri (era secondo dietro “La banda dei babbi Natale”, che pure sconta una quarantina di copie in meno), ma soprattutto nei primi 11 giorni di programmazione aveva incassato quasi 3 milioni di euro in meno rispetto al suo omologo 2009, Natale a Beverly Hills (che già era un gradino sotto al precedente Natale a Rio). Chi l'ha visto può testimoniare di una desolante mancanza di idee, ma evidentemente non è questa la ragione che ha allontanato il pubblico (che non si è mai fatto spaventare dallo scarso livello qualitativo). Piuttosto sembra essersi stancato di una comicità aggressiva e maldicente, con personaggi fin troppo compiaciuti della loro ineducazione, a favore di un cinema dai toni più aggraziati, più “gentili”, poco o niente sguaiati, sorridenti e rassicuranti...».

Il film «Natale in Sudafrica» è diretto da Neri Parenti (a sinistra nella foto con Christian De Sica).

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori