giovedì 3 febbraio 2011

FRANCESCA CIPRIANI? È UN'ANTONELLA ELIA CON LE TETTE

Mentre Raffaella Fico (una ragazza il cui cognome convince solo se declinato al femminile) lascia il fondamentale «Trasformat» di Enrico Papi per sbarcare in Honduras all'«Isola dei famosi» di Simona Ventura, il suo posto viene preso da Francesca Cipriani.
Burrosa e svampita quant'altre mai, Cipriani, con la sua taglia imprecisata di reggiseno, è l'anello di congiunzione fra la donna e il Pvc. Non a caso viene da «La pupa e il secchione», altro successo di Italia 1 che sta alla buona immagine femminile come Rocco Siffredi alla verginità. Un rapporto conflittuale, per dirla con i link di Facebook.
Se ci lavora un po' su con gli autori, Cipriani, a modo suo, potrebbe diventare una nuova Antonella Elia in versione tettemunita. Peccato che Enrico Papi non sia Mike Bongiorno. Parlandone da vivo, naturalmente.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

E Vanzina potrebbe diventare Fellini oppure De Sica & Boldi Totò & Peppino

Franco Bagnasco ha detto...

non sono d'accordo. se vai sul web trovi un'intervista che le feci, dalla quale emerge una cipriani tutt'altro che banale al di fuori del ruolo... si potranno non condividere le sue idee, ma una testa ce l'ha.

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori