venerdì 24 febbraio 2012

IRENE PIVETTI * «CELENTANO AZZANNA SENZA CONTRADDITTORIO, VORREI IL SUO CACHET»

Irene Pivetti questa mattina era ospite dell’Alfonso Signorini Show, su Radio Monte Carlo, per replicare all’attacco che Adriano Celentano le ha fatto ieri sera nel corso di “Servizio pubblico” di Michele Santoro.
Alla domanda “Che cosa dici a Celentano?”, la Pivetti ha risposto: “Proviamo. Mettiamo la Pivetti nelle stesse condizioni e poi contiamo gli ascolti”. Con la stessa platea e lo stesso cachet. Sono sempre molto empirica nelle cose; penso si possa fare un tentativo. Non ci conosciamo di persona, ci saremo incontrati qualche volta per motivi televisivi. Ovviamente si è parlato del suo intervento al Festival durante qualcuno di questi pomeriggi alla Vita in Diretta. Qualche giorno fa avevo notato che è stata del tutto inopportuna la sua uscita e volevo che me ne desse conto dal momento che sono un abbonato RAI, pago il mio canone e il suo intervento l’ho pagato anch’io insieme a tutti gli altri abbonati RAI. Penso che divergere nelle opinioni sia più che legittimo, specialmente quando qualcuno come lui prende un microfono destinato all’intrattenimento per fare un attacco così pesante di contenuto sostanzialmente politico senza la possibilità di contraddittorio. Se lui vuole dire quelle cose le dica liberamente, ma in una trasmissione dove qualcuno gli può rispondere e non al Festival di Sanremo.
Non buttiamo le cose della fede in mezzo alle canzoni in quella maniera. Io l’ho trovato di cattivo gusto perché ero lì per godermi il Festival, per godermi anche Celentano; ma perché devi andare lì ad azzannare alla gola qualcuno che non può rispondere?
Sulla sfida sfida rivoltale da Celentano, si è soffermata Caterina Balivo: “Magari la Pivetti dirà qualcosa di intelligente”, era la provocazione del Molleggiato.
Pivetti: A dire la verità mi vengono un po’ naturali le cose intelligenti; non c’è bisogno che Celentano mi stimoli. E poi devo anche dire che la mamma mi ha insegnato ad avere rispetto per gli anziani.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori