giovedì 1 marzo 2012

RUMORS * DOPO CELENTANO A SANREMO BOOM DI VENDITE PER «FAMIGLIA CRISTIANA» E «AVVENIRE»

Dopo l'infelice exploit di Adriano Celentano al Festival di Sanremo, alcuni redattori di Famiglia cristiana e di Avvenire (i giornali per i quali il 74enne «Molleggiato» aveva invocato la chiusura) in privato gongolano per l'aumento «non ancora quantificabile ma davvero considerevole» delle vendite.
Quindi c'è chi fa ironia: o mister 24 mila baci (della morte) ha perso il suo magic touch, oppure c'era intesa con il presunto nemico. Ipotesi fantapolitica difficilmente condivisibile.
Da una parte il catto-pentito non molto amato - e uso un eufemismo - sia dalla perpetua che dal sacrestano di Galbiate, la parrocchia che frequenta, dall'altra le testate legate alla Chiesa. Che ora si fregano le mani perché il Nostro (slogan: Mi chiamo Adriano e sono fatto della stessa materia di cui sono fatti i bonifici) stavolta ha toppato. Clamorosamente. E ora regala lettori e copie in edicola ai giornali che voleva distruggere. Brutta cosa fare i tele-predicatori e non avere più seguito...

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori