mercoledì 18 aprile 2012

«SEX AND THE CITY» * SU ALCUNE DONNE HA FATTO DANNI IRREVERSIBILI

Tra i danni permanenti più devastanti fatti da "Sex and The City" alle menti femminili più fragili, c'è l'improprio processo di immedesimazione. Ovvero il tentativo di emulazione di un modello alto, in un contesto estetico-socio-ambientale più basso. Come per le radiazioni nucleari, il fenomeno ha devastanti ricadute per decenni. Capita ancora oggi di vedere gruppi di amiche (non di rado cesse epocali), che abitano magari a Rozzano o a Zagarolo e vestono/si truccano in maniera improbabile, ammiccare alle gesta di Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda. Per galvanizzarsi, si sentono loro. Ci vorrebbe una severa legge che lo vieti.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori