martedì 18 settembre 2012

«ITALIA LOVES EMILIA» * SOLD OUT PER IL CONCERTO BENEFICO (IN DIRETTA RADIO E SU SKY)


Una pioggia di note che si spande nell'aria, per coprire il rumore che ha squassato la terra.
A 124 giorni dalla prima, forte scossa che il 20 maggio scorso ha piegato 55 comuni dell'Emilia Romagna, 14 big della musica leggera italiana si daranno appuntamento, la sera del 22 settembre, al Campovolo di Reggio Emilia, per «Italia Loves Emilia». Evento benefico monstre che ha un unico scopo: aiutare una regione (e la sua gente) a ripartire. Sul palco, dalle ore 20, si alterneranno: Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa, Tiziano Ferro, Giorgia, Lorenzo Jovanotti, Ligabue, Litfiba, Fiorella Mannoia, Negramaro, Nomadi, Renato Zero e Zucchero. Qui sopra le loro testimonianze in esclusiva. Già 130.000 sono i biglietti venduti (a 25 euro ciascuno, nelle prevendite abituali) e c'è aria di «sold out» per uno spettacolo che vedrà nobilmente schierati i migliori nomi della musica leggera italiana. Il concertone del 25 giugno scorso allo stadio Dall'Ara di Bologna, evento dall'anima artisticamemente localistica, fruttò 3 milioni di euro destinati agli ospedali di Mirandola e Carpi. Stavolta si spera di fare molto di più, devolvendo i proventi alla ricostruzione di «una o più scuole» del territorio. Anche «Sorrisi» ha dato il suo contributo, acquistando con una donazione la foto in bianco e nero che vedete in apertura di questo servizio. La serata, organizzata e prodotta da Riservarossa e F&P Grup, avrà anche una memorabile copertura radiofonica: Radio 105, Radio 101, Radio Bruno, Radio Capital, Radio Deejay, Radio Italia, Radio Kiss Kiss, Radio Monte Carlo, RDS, RTL 102.5 e Virgin Radio trasmetteranno a reti unificate il concerto, con i commenti sul palco e dal backstage delle voci storiche delle emittenti. Stesso discorso anche per Sky, che in pay per view su Primafila (canale 351) consentirà agli abbonati di acquistare in diretta l'evento a 10 euro. Anche in questo caso tutto il ricavato andrà in beneficenza. Così come i proventi di un libro, «Alzando da terra il sole - Parole per l'Emilia», pubblicato da Mondadori raccogliendo le testimonianze sul terremoto scritte da decine di personaggi e uomini di cultura. Mistero fitto, infine, sulla scaletta dei brani che i 14 big di Campovolo decideranno di proporre. Anche perché molti spunti (probabili duetti compresi) nasceranno negli ultimissimi giorni, o durante le prove generali e i sound check.
Si segnala infine la defezione di Laura Pausini, che dopo aver annunciato ufficialmente di essere incinta, ha comunicato l'intenzione di rinunciare a tutti i prossimi impegni lavorativi. Compreso il concertone di Campovolo.

(TV SORRISI E CANZONI -  SETTEMBRE 2012)

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori