venerdì 16 novembre 2012

LA BELLA DONNA DI 40 ANNI E LE FOTO (SFUOCATE) SU FACEBOOK

Mi rendo conto che il passaggio dalla condizione di Gran Gnocca, a quella di Gran Gnocca di 40-45 anni, possa risultare complicato. Soprattutto se non si è psicologicamente attrezzarti per compierlo. Servirebbe una manualistica o gruppi di auto aiuto. Resta il fatto che spesso passa da una buona dose di umorismo involontario. C'è una persona fra i miei contatti, sicuramente una bella donna dal fisico ancora notevole, che posta continuamente (primavera/estate/autunno/inverno) sue foto in costume da bagno. I suddetti scatti, in genere in barca, a bordo piscina, al party con l'amica, col cocktail in mano, la posa ammiccante, ecc. si caratterizzano per essere sempre, tecnicamente orrendi. Già, perché la ragazza ha trovato la sua strada per combattere l'invecchiamento: pubblicare su Facebook foto scure, in controluce, mezze sfuocate, con effetti flou che non usano più manco Amara Venier e Bernarda D'Urso. Trucchetti di bassa lega che impastano luci e colori, nascondono rughe e garantiscono il ti vedo/non ti vedo. In sostanza, percepisci che lì dietro c'è una gnocca, ma non ne distingui bene i contorni. Perché ridursi così? Dunque avanti, seduti in circolo tutti insieme: «Raccontaci di te, Marika». «Ciao a tutti, sono Marika, ho 45 anni, e mi sono resa conto che sto invecchiando...».

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori