mercoledì 16 gennaio 2013

FANYA DI CROCE * ARRIVA «FERMI NOI», DA UNA COSTOLA DEI MODA'

Il successo, non è per tutti. Sognare di raggiungerlo, invece, è un esercizio piuttosto comune. 
Fanya (all'anagrafe Stefania, non pensate a grandi esotismi) Di Croce, 27 anni, milanese di origini lucane, ha tutta l'aria di chi oltre a desiderarlo prende in mano mattoni e calcestruzzo per provare a costruirlo dalle fondamenta. Non importa quanto tempo servirà. L'importante è «Crederci sempre, arrendersi mai», come diceva il poeta.

Dall'11 gennaio le radio trasmettono il suo nuovo singolo: «Fermi noi». Pezzo di facile presa, classicamente confezionato per essere orecchiabile, con qualche debolezza sul piano testuale. Ma senza dubbio piacevole, e affidato a un'ottima voce. Che ammicca alla Pausini e gioca pericolosamente con le parole alla maniera di Giorgia, coniando un «disordinare i nostri giorni» che di certo fa invidia all'«amore più bellissimo» della Todrani.

«Fermi noi» (lo potete vedere e ascoltare cliccando su questo link) anticipa l’uscita, prevista per il prossimo autunno, di un album prodotto e con la direzione artistica di Enrico “Kikko” Palmosi (produttore artistico dei Modà) in collaborazione con Antonio e Sabatino Salvati per “Rosso al tramonto”. Il singolo è stato registrato negli studi di RTL 102.5 ed è stato mixato a Londra da James F Reynolds (fonico di Jessie J.).

Fanya ha iniziato a cantare a 15 anni, e da allora ha collaborato anche con Marco Masini e i Nomadi. Il suo primo singolo si intitolava «Ti amo davvero» (2006), seguito da un album omonimo entrato con due brani nella top ten di «Talent 1», su Italia 1. Nel 2009 è la volta di «Chissà».
Il futuro, è ancora tutto da scrivere.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori