venerdì 15 marzo 2013

TARALL&WINE * «STO BBUONO!», IL NUOVO INNO DELL'EMIGRANTE NAPOLETANO

Si chiamano Tarall&Wine (maccheronicamente, Tarallucci e vino), e vogliono reinventare il modo di essere emigranti. Il tutto grazie a una parola d'ordine, «STO BBUONO!» (ovvero «sto bene, sono in salute») che gli interessati dicono ai loro cari lontani, per rassicurarli, appena giunti nei rispettivi Paesi di destinazione.
Il brano è una dedica a tutti coloro che per scelta o per necessità hanno lasciato Napoli e i loro affetti più cari, abbandonando però il classico cliché dell'emigrante triste e nostalgico; lasciati da parte «pizza, spaghetti, chitarra e mandolino», il duo napoletano ha trasposto in note il nuovo messaggio, rassicurando chi ha scelto una strada difficile: «L'IMPORTANTE E' CA STAJE BUONO!» è anche una clip (la trovate qui sotto) realizzata attraverso le testimonianze video di napoletani sparsi per il mondo. Il gruppo, tramite i social, ha chiesto agli emigranti del mondo di mandare una clip del posto dove sono con l'iPhone: ne sono arrivati a centinata e continuano ad arrivare.
Il primo singolo dei Tarall&Wine è estratto dall'omonimo album "L'importante è ca staje buono". Nel disco suonano: Marta sui Tubi, 24 grana, il maestro Villani, i Foja. Uscito in digitale (per la piattaforma di Fullheads) e in distribuzione fisica (Octopus records/Audioglobe).

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori