giovedì 28 marzo 2013

«UN'INSOLITA VENDEMMIA» * IL FILM NATO DAL TRAVAGLIO DI «CENTOVETRINE»

«È come “Il grande freddo” girato con un grande caldo, d’estate, in tre settimane, fra Capraia e l’Isola del Giglio». Il regista e produttore Daniele Carnacina (produttore esecutivo e creativo anche di «Centovetrine») definisce così «Un’insolita vendemmia», il fim (in uscita in 70 sale italiane l’11 aprile) che nasce da una costola della tormentata serie di Canale 5. È la storia di un gruppo di attori di una soap che sta per chiudere, «Missione amore», che si ritrovano fra le vigne, nella tenuta del protagonista, timorosi per il loro futuro professionale e in bilico tra i rispettivi ruoli e la realtà. «C’è l’attore che teme di essere ormai troppo invecchiato, e l’attrice che nella finzione ha una meravigliosa famiglia ma nella realtà è single e ha problemi a relazionarsi. Un intreccio intrigante, che dovrebbe piacere molto non solo al nostro pubblico. L’abbiamo scritto e girato mentre elaboravamo il lutto per la possibile perdita di “Centovetrine”. Che per fortuna, invece, non ci lascia». Nella foto, un'attrice del cast: Barbara Clara.

(TV SORRISI E CANZONI - MARZO 2013)

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori