lunedì 16 settembre 2013

«UNA NUOVA LACRIMA»: BOBBY SOLO E IL SUO INDIFESO MINI ME

Ricevo da un solerte ufficio stampa: «Proprio in occasione della nascita del piccolo Ryan, BOBBY SOLO ha deciso di mettersi in gioco ed interpretare, a 50 anni di distanza dal suo esordio, il brano rap/soul "Una nuova lacrima" dedicata al figlio. "Una nuova lacrima" è un brano inedito e sincero e richiama in chiave moderna il suo più grande successo, “Una lacrima sul viso”».

Ora, a prescindere dalle battute (vedendo la foto qui sopra, c'è chi ha ironizzato su Han Solo e «Guerre stellari», ma il paragone forse più calzante è con il Mini Me di «Austin Powers», quello di quest'altra immagine),
a prescindere dal fatto che il nuovo singolo di Bobby lo devo ancora ascoltare, era proprio il caso di ficcarsi nella giacca l'indifeso Ryan, che a quell'età non può certo obiettare sul suo ruolo in commedia?

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori