sabato 9 novembre 2013

«CI PENSA ROCCO» * OH, CIELO: SIFFREDI NON TIRA PIU'

Che Rocco Siffredi ci sapesse fare, era cosa nota: sia sui set praghesi dei suoi film (in modalità operativa) che in tv (anche se quasi sempre comparsa e non primo attore, se si eccettua un leggendario «Milano-Roma» con Luciana Littizzetto); sia in pubblico: sfilando persino sui tappeti rossi, ma mai sfilandosi in privato dai suoi inderogabili impegni sotto le lenzuola… Che però avesse il potere di farci cambiare canale, non se lo aspettava nessuno!
Non so se si sia stancato lui di stupirci (?!) o se si siano inaridite le fantasie televisive (e forse anche sessuali) dei produttori di format, il fatto è che dopo neanche un paio di puntate su Cielo di "Ci pensa Rocco", lo zapping è garantito: un bicchiere di rosso fermo è più sensuale e accattivante delle dritte del re del porno. E già le mie colleghe in banca non parlano più di Lui e delle sue leggendarie imprese nei gonzo movies... Lui, chi? Risultato: non basta parlare di sesso per invogliarci a farlo. E non è neppure sufficiente a tenerci incollati al televisore. Che noia Rocco maturo e al tramonto... Preferisco ricordarmelo da vivo.

Lorenzo Sulmona

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori