martedì 12 agosto 2014

FREDERICK MAGHA * VIENE DA PAVIA IL DJ RIVELAZIONE COCCOLATO DAI TOP CLUB

Dalla provincia di Pavia (per la precisione Santa Maria della Versa, perla dell’Oltrepò Pavese), alla console dei maggiori club nazionali. Con un singolo, «Adamanthio», che contribuisce a fargli curriculum. E non è finita: a settembre sarà la volta di un nuovo pezzo, «Back in U.S.A.», che punta a scalare le classifiche.
È il percorso artistico di Federico Maga Deejay, in arte Frederick Magha, tanto per giocarsela più sull’anglofono, con un’acca sbarazzina piazzata apparentemente un po' a cappella, stile Sonohra. Con rispetto parlando, ovviamente.
Oltre a essere il titolare di un avviato bar che organizza eventi a getto continuo, spesso la sera il nostro parte per trasformarsi in uno dei nuovi re delle discoteche, mixando successi. Supportato da talento e da una determinazione che lo assiste da molti anni, in un settore nel quale non manca certo la concorrenza.

Nato nell’89, Federico Maga fin da piccolo coltiva una forte passione per la musica. Tanto che all’età di 13 anni decide di acquistare la sua prima console, sognando di diventare un vero deejay per avere la possibilità di esibirsi nei migliori locali italiani. Passo dopo passo, si fa notare nella provincia di Pavia dai più prestigiosi direttori artistici. Nel 2009 entra a far parte del gruppo “SoleLuna”, che gli dà la possibilità di migliorare le sue esibizioni. Col passaggio in tanti top club del nord Italia, come Hollywood e Alcatraz, nel milanese, Patascoss, Ober1, Zangola a Madonna di Campiglio, poi nel lodigiano e nel piacentino, avviene la consacrazione.

Nell’agosto 2013, insieme con l’amico Claude Le Boy Voice incide il singolo «Adamanthio». «Il nome deriva dalla lega speciale di Wolverine (personaggio Marvel) e visto che siamo uniti come fratelli» spiega Maga «abbiamo giocato su quello perchè ci sentiamo, considerata la nostra vita passata, indistruttibili». Il disco è stato inserito in compilation come «Ade sampler 2013 Amsterdam», e «Happy new year compilation 2014» sempre su etichetta Blis. Inoltre «Adamanthio» è stata trasmessa più volte nel programma "Let's Dance" su Radiostudiopiù curato da Marco Ravelli e Maurizio Caresana.
Insomma, tanta esperienza accumulata che potrebbe portarlo a tentare di giocarsi un posto nella prossima edizione di Top Dj, il nuovo talent di Sky dedicato al mondo degli operatori dalla disco. Intanto restiamo in attesa di «Back in U.S.A».

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori