venerdì 28 ottobre 2016

ARISA UBRIACA A «X-FACTOR» E MARCO CARTA SISMOLOGO TWITTER FANNO IMPAZZIRE IL WEB

LA STELE DI ROSALBA
Se ieri sera prima di «X-Factor» Arisa avesse fatto il provino per un nuovo capitolo di «Trainspotting», l'avrebbero presa al volo. I commenti più strampalati su Twitter fioccavano perché la nostra, più che mai garrula e sopra le righe, in certi topici momenti avrebbe avuto bisogno di opportuni sottotitoli da far interpretare ai posteri. Una sorta di Stele di Rosalba, altroché Rosetta. 
In realtà, si scopre oggi, sarebbe stato più efficace il classico Alcol Test perché l'interprete di «Sincerità», fedele al suo nome, ha ammesso su Facebook di essersi fatta prendere la mano da una bottiglia di «Champagne di ottima marca» alla quale aveva tirato il collo in camerino. Arisa ha ammesso di alzare un po' il gomito, a volte, per vincere stati di ansia e paura. Viva Arisa e il suo bottiglione, ma bevi con moderazione.


MARCO CARTA, PROFESSIONE SISMOLOGO
Ieri invece ha destato scalpore un intervento su Twitter (riportato qui in fotografia) del noto sismologo Marco Carta. Il cantante sardo, dopo il terremoto che ha colpito e sta ancora colpendo il Centro Italia, ha esternato: «Rimane il fatto che i sismi non avevano questa frequenza anni fa. Vuoi negare che non ci sia la mano dell'uomo? È un dato di fatto». Il corso di Laurea in Geofisica, a molti sfuggito nel curriculum del cantante, gli ha consentito di dare una spiegazione chiara del fenomeno. La colpa sarebbe di una vendetta della natura violentata dalla mano dell'uomo crudele. Le scosse di assestamento sul suo profilo Twitter (e sull'intero web) non hanno tardato a farsi notare sotto forma di commenti nella maggior parte dei casi canzonatori. Uno sciame sismico che prosegue ancora oggi. È che a volte trattenersi dal parlare a tutti i costi diventa troppo difficile. A meno che non si voglia creare un caso. Valutiamo anche questa ipotesi.


Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori