Translate

giovedì 20 ottobre 2016

NEK NE «IL PEGGIO DELLA DIRETTA» * QUANDO SCOPRII QUELL'EDEMA CHE MI NASCEVA IN GOLA

Filippo Neviani in arte Nek non è soltanto bello fuori. È anche ricco (di sfumature) dentro. 
Nel mio libro, appena uscito e intitolato «Il peggio della diretta» (Mondadori Electa), il cantautore di Sassuolo ha deciso di raccontarmi, scrivendola fra l'altro di suo pugno proprio perché molto particolare, una storia privata e personale della sua vita, a cavallo tra il racconto dell'artista e il dramma dell'uomo.


Si tratta del periodo durante il quale Filippo si scoprì un edema alle corde vocali e per un attimo vide il mondo cascargli addosso. Il cantautore, appena uscito con l'album «Unici», ha deciso di mettere nero su bianco le sensazioni provate in un momento intenso (e fortunatamente a lieto fine) della sua vita. Ma qualcosa che rischiava di compromettere seriamente la sua carriera. Questo è il link della pagina Facebook de «Il peggio della diretta». Questo il link di Amazon dove comprare il libro con il 25% di sconto sul prezzo di copertina.
Ringrazio personalmente Filippo per la sua testimonianza.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori