domenica 17 dicembre 2017

PAVIA * FEDEZ E FERRAGNI PER I BIMBI DI ONCOEMATOLOGIA: ECCO IL TESTO DELLA CANZONE

Fedez e Chiara Ferragni.
Fedez, reduce da «X-Factor», e la trendy fidanzata Chiara Ferragni, la fashion blogger più influente del web, sono stati ospiti dei reparti di Pediatria e Oncoematologia dell'ospedale San Matteo di Pavia per cantare una canzone scritta dai medici della struttura insieme con i bimbi ricoverati. C'era anche Tatiana, la madre del rapper, che ha assisitito con loro allo show parodistico «Natalent - Pediatria's Got Talent» al quale hanno dato vita. Poi la coppia (che programma le nozze a Noto tra la fine di agosto e i primi di settembre 2018) ha donato una somma alla fondazione Soleterre, che collabora con il nosocomio pavese. Ecco il testo del brano che anche Fedez ha intonato per sensibilizzare rispetto ai problemi della struttura, sempre alle prese con la necessità di reperire fondi: 

«In ospedale ci troviamo a non avere soldi, e prima di visitare controlliamo il portafogli. Aghi, siringhe, provette, prick by prick, spaventano tantissimo i bambini. Gocce, sciroppo, pomate, aerosol ci piacciono molto di più dei primi. Qui c’è il rischio di non arrivare a fine mese. Il conto in banca è in rosso e aumentano le spese. Non ci piacciono le decisioni prese, siam bambini sì ma abbiamo anche noi delle pretese. Ratata qui nessuno ti fa un assegno quando serve, online bank o bnl, noi cerchiamo sempre di sorridere, questa volta qua basterà? Per la Clinica nuove regole, la soluzione è sotto gli occhi, è facile. Ci penseranno i bambini, il loro entusiasmo li guiderà, i grandi fanno casini, ma questa volta qualcuno li aiuterà. Ecco che in un modo per risolvere c’è già. In centro cercano talenti a volontà, dei tipi dietro un banco sono pronti a giudicar. Bisogna stare uniti ed in finale andar spediti. Ed ora in coro, dobbiam convincer tutti quanti loro, fare una strabiliante esibizione, provare e riprovare, parte la canzone parte la canzone. Chi è quel losco figuro tutto sbrilluccicante?, ha l’aria da damerino e sguardo poco ignorante. Dal reparto alla scena, la gioia si scatena, la gioia si scatena, pronti per il Natalent. Per la Clinica nuove regole, una soluzione è sotto gli occhi, è facile. Ci hanno pensato i bambini ed il loro entusiasmo trionfa già tra barelle e lettini, ora anche sul palco di un Varietà! Per sorridere».


Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori