mercoledì 21 marzo 2012

«TGLA7» IN CALO D'ASCOLTO? ENRICO MENTANA DICE NO

Il quotidiana La Repubblica di ieri enfatizzava il calo di spettatori di La7, segnatamente per i programmi comici, come il flop di «The show Must go off» di Serena Dandini, e le difficoltà che vivono altri prodotti della rete, come il nuovo «Un due tre stella» di Sabina Guzzanti e «Le invasioni barbariche» di Daria Bignardi, al suo minimo storico. L'accento veniva insolitamente posto anche sul notiziario di Enrico Mentana, che vivrebbe un forte calo d'ascolto in virtù del mutato clima politico e della caduta del Governo Berlusconi.
Pronta è arrivata la replica di Chicco, per bocca dell'ufficio stampa Goigest, che ha diffuso questo comunicato:

TGLA7, 100MILA SPETTATORI IN PIU' RISPETTO ALLO SCORSO ANNO 
L'edizione del TGLA7 delle 20 aumenta il numero di telespettatori rispetto allo scorso anno. Mettendo a confronto i dati degli ultimi tre mesi (21/12/2010-20/3/2011 e 21/12/2011-20/3/2012) l'edizione delle 20 del telegiornale diretto da Enrico Mentana, infatti, ha registrato in questo inverno una crescita di quasi 100mila spettatori medi (96.674, +4,7%: ora sono in media 2.168.016) con un incremento di 130.145 nell'edizione feriale (raggiungono ora i 2.410.321: +5,7%) e di 11.404 (1.556.560: +0,7%) in quella del weekend. La share totale nella settimana rimane sostanzialmente invariata (8,18% l'anno scorso, 8,16% quest'anno) mentre quella relativa all'edizione feriale (lunedì-venerdì) è perfettamente uguale (8,89%) e ha un lievissimo calo nel weekend (6,31% contro 6,18%).

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori