martedì 28 settembre 2010

BARBARA D'URSO * «SU FACEBOOK E YOUTUBE MI SFOTTONO PER LE MIE FACCE, STO DIVENTANDO UN MITO»

Mentre su Facebook e YouTube spopolano video e fotomontaggi con le sue memorabili faccine contrite durante le interviste agli ospiti («Sì, sto diventando un mito sul web, e mi fa piacere: c’è persino un filmato con un tizio che mi imita molto bene. Mi piace essere presa per i fondelli, purché sia con intelligenza»), Barbara D’Urso porta a termine la sua ultima trasformazione. Con un po’ di pazienza e qualche seduta al trucco, la conduttrice di «Domenica 5» ha deciso di omaggiare - in quel di Mediaset - le mitiche annunciatrici della Rai che fu. «Si tratta» spiega «di una serie di promo della trasmissione. Servono ora a lanciare la nuova edizione, e serviranno in seguito ad annunciare al pubblico gli ospiti di ciascuna puntata. Ho iniziato con una “signorina buonasera” per eccellenza, Nicoletta Orsomando, ma proseguirò toccando vari periodi: quindi spazio a personaggi come Mariolina Cannuli o alla “fatina” Maria Giovanna Elmi. La parola d’ordine è cercare di  fare il massimo spendendo il meno possibile: un lavoro a basso budget, ma di soddisfazione».
Con i contributi in studio del meteorologo Paolo Corazzon e di Serena Garitta, «Domenica 5» è l’appendice festiva del «Pomeriggio 5» della D’Urso. Doppiamente entusiasta di reinterpretare una leggendaria Signorina buonasera. «Dietro questo travestimento» rivela «c’è una storia incredibile: quando mi hanno portato l’abito Anni 60 della Orsomando, avevo una strana sensazione. Il giorno dopo ho fatto fare qualche indagine, e mi hanno riferito che proveniva da “una grande sartoria teatrale di Torino”. Ebbene, è lo stesso vestito che ho indossato nel 1980 quando per sei mesi - proprio a Torino - ho girato con Alida Valli e la regia di Luigi Perelli “La casa rossa”,  quello che ai tempi si chiamava ancora sceneggiato e non fiction. 30 anni fa. Una coincidenza che ha dell’incredibile. E la cosa splendida è che quell’abito a fiori lo indosso ancora perfettamente. Di questo sono molto orgogliosa».

(TV SORRISI E CANZONI - SETTEMBRE 2010)

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori