mercoledì 19 gennaio 2011

A VIRGIN RADIO TELEVISION C'È PAOLA MAUGERI: «A 80 ANNI SARO' ANCORA VEEJAY»

C’è in onda una nuova tv che sa di musica e di moda. Che mette da parte l’heavy metal e le chitarre distorte, per accarezzare un pop-rock dalla cifra semplice ed elegante. Si chiama Virgin Radio Television (Gruppo Finelco, gli stessi di Radio 105, RMC e Virgin Radio), e dal 26 novembre ha iniziato a fare capolino sul digitale terrestre con risultati più che confortanti. A dirigerla è una donna, l’intraprendente Katamashi, già deejay per i principali network italiani, impegnata in una nuova sfida. La campagna acquisti dell’emittente ha puntato anche sui volti televisivamente noti e rodati di personaggi come Ringo (il suo programma, dedicato alle rock band, è «Garage Revolver») e Paola Maugeri («She is in Fashion», da fine gennaio)», che parla del proprio futuro professionale con una punta d’ironia: «Voglio continuare a parlare di musica finché avrò settant’anni. Voglio diventare come Fernanda Pivano. Frequentare musicisti ventenni quando ne avrò 80. Voglio parlare di rock e loro verranno a chiedermi di quando nei primi anni del terzo millennio intervistavo i Coldplay, e cose di questo tipo». L’ultimo colpo gobbo di Virgin Radio Television si chiama Elio Fiorucci. Milanese, stilista fra i più apprezzati, darà vita dal 17 gennaio a un programma per narrare, in due pillole settimanali, «la storia della moda che lui stesso ha contribuito a creare». Per il resto, Giulia Salvi e Andrea Rock sono i conduttori del magazine quotidiano «Virgin Generation», e Sophia Eze si occupa di andare a scandagliare - tra citazioni e contributi filmati - la filosofia rock in «Virgin Video»; Marco Biondi è il titolare di «Neverland», uno sguardo sul «rock del terzo millennio, dalle sue radici al suo futuro», e Yan Agusto segue la rubrica «Rock ‘n Movie», dedicata al legame tra musica e cinema.

(TV SORRISI E CANZONI - DICEMBRE 2010)

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori