mercoledì 22 febbraio 2012

«ADRIANO CELENTANO A GALBIATE? NON UN EURO D'OFFERTA PER LA CHIESA»

Nessuno è tele-profeta in patria. E Adriano Celentano non fa eccezione. Se ci si spinge sino a Galbiate (Lecco), dove il Molleggiato delle polemiche vive da una vita, in una villa in collina, non si possono non fare due chiacchiere con don Enrico Panzeri (nella foto) parroco della chiesa di San Giovanni Evangelista, tirato in ballo dal Nostro durante Sanremo: «I lavori che abbiamo fatto qui in chiesa» dice il sacerdote «sono durati dal 2006 al 2011. Era previsto anche il rifacimento  dell’impianto audio, ma se a Celentano fa piacere dire in tv che è stato fatto in seguito ai suoi suggerimenti, faccia pure. Deo gratias! In ogni caso, non ha contribuito. Sono offerte fatte dagli altri parrocchiani. Ha attaccato Avvenire e Famiglia cristiana. Non sono d’accordo. Quei giornali sono e resteranno in futuro a disposizione, qui in fondo alla chiesa. Forse è meglio che canti...». Più tranchant il il sacrestano Sergio: «Celentano non tira fuori un centesimo, qui a Galbiate: chieda in giro...». Non è da meno la perpetua Pina: «Non dà un euro d’offerta quando viene a messa la domenica, e ora parla di beneficenza? Mah... Il suo vecchio giardiniere gli chiese un aumento e lui rispose: “Lavora di più, prenderai di più”. A Galbiate, che Celentano ci sia o no, non cambia niente».

(TV SORRISI E CANZONI - FEBBRAIO 2012)

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori