venerdì 17 febbraio 2017

BERSANI, RENZI & D'ALEMA: IL LEGGENDARIO MINUETTO IN ATTO NEL PD

Pierluigi Bersani, Matteo Renzi e Massimo D'Alema.
Il minuetto in atto nel #Pd è leggendario e tutto giocato sull'immagine: da una parte Matteo #Renzi, che dice alla minoranza scissionista: «Restate, non andate via, evitiamo la scissione!». Ma in realtà non vede l'ora che se ne vadano.
Dall'altro la minoranza di Pierluigi #Bersani e Massimo #DAlema che ribatte: «Renzi faccia qualcosa per evitare la scissione». Che in realtà hanno già deciso e che non vedono l'ora di fare.

Insomma, sarebbero tutti d'accordo ma il teatrino vieta che lo si dica pubblicamente. Perché nessuno vuole restare agli occhi della base col cerino in mano della responsabilità di avere diviso il partito.
Spero solo che non vadano avanti un altro mese fra: «Vi prego, non ve ne andate!». «Guarda che ce ne andiamo davvero, eh?». «Nooo, dai, fermatevi, siete voi che lo volete». «No no, sei tu che non ci fermi ma noi abbiamo già un piede sull'uscio!». «Maddài, su su parliamone».

In mezzo, a mediare (forse l'unico che lo fa sul serio), sempre più pallido, sempre più magro, c'è il povero Piero #Fassino. Che da quando non è più sindaco di #Torino sembra la controfigura di uno zombie di #TheWalkingDead.
#Berlinguer guarda i suoi nipotini da lassù, e chissà che cosa pensa.

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori