Translate

giovedì 17 novembre 2016

NICOLA SAVINO NE «IL PEGGIO DELLA DIRETTA»: «SCHERZAI TROPPO CON IL FIGLIO DI TOTO' RIINA»

C'è anche Nicola Savino, conduttore di «Quelli che il calcio», su Raidue, e (insieme con Linus) voce storica di «Deejay chiama Italia», in quel di Radio Deejay, tra i personaggi che si raccontano nel mio libro «Il peggio della diretta», appena uscito per Mondadori Electa.

Nicola racconta dello spavento che prese a metà degli Anni 90 a Corleone, in Sicilia, per essersi preso troppe confidenze (durante una serata con Amadeus) con il figlio di Totò Riina, il boss dei boss, balzato di recente agli onori delle cronache per la contestata intervista nel «Porta a porta» di Bruno Vespa.

Altro aneddoto che Savino affida alle pagine del mio libro è una folle nottata di capodanno a Riccione, in Romagna, insieme con gli 883, ovvero Max Pezzali e Mauro Repetto. Con un Repetto scatenatissimo e a caccia di fauna locale.
Fra i più di 100 aneddoti di momenti di imbarazzo di gente di spettacolo contenuti ne «Il peggio della diretta» ce n'è un altro legato proprio a Linus, il "socio" di Savino, raccolto durante un incontro tenuto da Marta Cagnola di Radio 24.


Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori