venerdì 12 febbraio 2010

SANREMO * RISCHIA GROSSO IL FESTIVAL DELLA CLERICI

«Il mio sarà un Festival pieno di eroticismo». Ha detto proprio così, la matronale Antonella Clerici, ieri notte a «Porta porta», durante un confuso spottone di rete firmato Bruno Vespa: «eroticismo». Ecco, non so se ci sarà eroticismo nel Sanremo firmato da Antonellona nostra, che per giocarsela – oltre a viaggiare sempre col gran balcone fiorito - ha reclutato personaggi come Dita Von Teese e Jennifer Lopez. Di certo sarà un grosso rischio per lei. Un triplo salto mortale con carpiato.
I vip reclutati defezionano di giorno in giorno (dopo Bill Clinton, oggi anche Raoul Bova ha dato per molto improbabile la sua ventilata partecipazione), e lo spettro del flop si materializza. Complice un cast ben poco rilevante, e canzoni che gli addetti ai lavori già definiscono di scarso livello. E se consideriamo che una fetta ampia del pubblico, quella giovane, Sanremo manco lo considera, forse vale la pena che Antonella si tenga ben stretta al maniglione antipanico del suo Eddy Martens.
L’ipotesi più probabile – a pochi giorni dal debutto - è una prima serata, martedì, con numeri di audience accettabili, vista la curiosità iniziale e la buona composizione del parterre ospiti, e un pesante crollo Auditel già dalla seconda serata. Dopo «La prova del cuoco», vuoi vedere che Antonella si è andata a cercare una personalissima «Prova del fuoco»?

Nessun commento:

Video da non perdere

Loading...

Post più popolari

Lettori